Sostenibilità

Corporate Governance e Codice Etico

Il D.Lgs 231/2001 e s.m.i., recante la "Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica", ha introdotto nell'ordinamento italiano la responsabilità in sede penale degli enti per alcuni reati commessi nell'interesse o a vantaggio degli stessi.
La disciplina del Decreto si applica a molteplici fattispecie di reato tra cui, in particolare, reati nei confronti della Pubblica Amministrazione, reati societari, in violazione di norme in materia di sicurezza sul lavoro e in materia ambientale e informatica.

Il Consiglio di Amministrazione di INSO, per affermare il proprio impegno per la prevenzione attiva dei reati, ha deciso di dotarsi di strumenti organizzativi e gestionali i cui obiettivi principali sono:

1) Prevenire ed eliminare il rischio di commissione dei reati previsti dal Decreto.

2) Dare consapevolezza ai soggetti che operano nell’interesse di INSO di poter incorrere in comportamenti contrari agli interessi ed ai principi etici della Società.

3) Tutelare la reputazione ed il valore di INSO, sia verso gli attori interni sia verso l’esterno.

4) Costruire ed arricchire una solida cultura etica e del controllo, basata su criteri di legalità, correttezza e deontologia professionale.

A tal fine INSO:
Ha definito un Modello di Corporate Governance in cui ha definito un idoneo sistema di controllo aziendale, principi generali, attività e controlli specifici finalizzati alla prevenzione di potenziali reati, al cui rispetto sono tenuti i soggetti aziendali.

Ha definito un Codice Etico, in cui sono esplicitati i principi etici generali, i valori di riferimento ovvero le regole di comportamento a cui tutti i soggetti che lavorano con INSO devono adeguarsi, siano essi dipendenti, collaboratori o Amministratori.

INSO richiede a tutte le imprese collegate o partecipate e ai principali fornitori una condotta in linea con i principi generali del Codice. Il Codice Etico ha validità sia in Italia che all'estero, pur in considerazione della diversità culturale, sociale e economica dei vari Paesi in cui INSO opera.

Ha istituito e nominato un Organismo di Vigilanza ex d.lgs.231/01 con compito di vigilare sul funzionamento del Modello e sulla sua adeguatezza.

L’Organismo di Vigilanza è così composto:
Presidente: Claudio Solenghi
Membri: Giancarlo Scollo, Alfiero Alfaioli

Modello di Corporate Governance
Codice Etico
Chi Siamo
© 2016 INSO s.p.a
Registro delle imprese di Firenze n. 01226390480
P.IVA 01226390480
Capitale sociale 36.000.000 i.v.

Società soggetta all’attività di direzione e
coordinamento di Ferfina s.p.a
Sede Sociale
Via G. del Pian dei Carpini, 1
50127 FIRENZE - ITALIA


Mappa
Anche questo è un sito Altamura & Associati