Holding Ferfina

Una storia che racconta di grandi infrastrutture in tutto il mondo e intreccia importanti realtà societarie.

Il Gruppo è uno dei primi in Italia nel settore delle costruzioni, con un fatturato complessivo di oltre 1.300 milioni di euro e un campo d'azione che si estende
all’ Europa, Nord e Sud America, Asia e Africa.
La Società Italiana per Condotte d’Acqua è uno storico operatore italiano delle infrastrutture. Fondata il 7 aprile 1880, assunse da subito un ruolo rilevante nell’industria delle costruzioni, inizialmente nello specifico settore della realizzazione di acquedotti e via via estendendo la propria attività a tutti gli altri comparti delle costruzioni. Alla fine degli anni sessanta era ormai diventata un gruppo articolato composto da varie imprese generali o specializzate.
Nel 1997, a seguito del programma di privatizzazione delle società del Gruppo IRI di cui faceva parte, la Società Italiana per Condotte d’Acqua è acquisita dal Gruppo Ferfina, che già controllava altre storiche società italiane delle costruzioni quali la Ferrocemento – Costruzioni e Lavori Pubblici Spa, che a sua volta aveva incorporato la Recchi Costruzioni Generali Spa e la Gambogi Spa.
Al fine di affrontare un mercato internazionale sempre più competitivo, la Società Italiana per Condotte d’Acqua e la Ferrocemento – Costruzioni e Lavori Pubblici si sono successivamente fuse mantenendo la denominazione più antica: Società Italiana per Condotte d’Acqua. A capo del gruppo resta Ferfina SpA con funzioni di holding e finanziaria. Negli anni successivi, sotto la guida della Holding di controllo, il gruppo è ulteriormente cresciuto, anche grazie alle acquisizioni della Cossi Costruzioni di Sondrio e della INSO di Firenze.
Oggi è un gruppo di aziende coeso ed integrato in grado di offrire al mercato delle costruzioni soluzioni all’avanguardia. Nella sua storia ormai ultra centenaria e ricca di eventi, può vantare la realizzazione di dighe e impianti idroelettrici, strade e autostrade, ferrovie e metropolitane, porti e opere marittime, opere idrauliche e progetti d’irrigazione, aeroporti, opere in sotterraneo, opere civili per centrali termiche e nucleari, interventi di edilizia residenziale, direzionale, sportiva, industriale e ospedaliera, opere di salvaguardia ambientale e monumentale che, per qualità ed impegno tecnico, hanno raccolto unanimi consensi a livello internazionale.
Chi Siamo
© 2016 INSO s.p.a
Registro delle imprese di Firenze n. 01226390480
P.IVA 01226390480
Capitale sociale 36.000.000 i.v.

Società soggetta all’attività di direzione e
coordinamento di Ferfina s.p.a
Sede Sociale
Via G. del Pian dei Carpini, 1
50127 FIRENZE - ITALIA


Mappa
Anche questo è un sito Altamura & Associati